4 della legge 511 del 1907[1], che lo istituì presso il Ministero della giustizia, sostanzialmente come organo consultivo, e amministrativo per le nomine di alcune cariche entro la magistratura. Le Commissioni hanno un potere di proposta nei confronti dell'Assemblea Plenaria (cd. Nel campo politico si è assistito, invece, a tentativi di circoscrivere questa attività consiliare di produzione normativa: a questo tendeva il progetto di legge costituzionale adottato dalla Commissione parlamentare per le riforme costituzionali (Commissione D'Alema della XIII legislatura, mai approvato), che peraltro prevedeva che il Consiglio superiore della magistratura ordinaria fosse composto di una sezione per i giudici e di una sezione per i pubblici ministeri. Ogni Commissione può formulare una o più proposte al Plenum cui compete l'approvazione definitiva. Il Consiglio superiore della magistratura non è titolare di funzioni di indirizzo politico e quindi non svolge alcun ruolo politico, propriamente inteso. Il Consiglio Superiore della Magistratura è un organo che venne introdotto in Italia durante il periodo monarchico. "L'ipotesi del sorteggio dei candidati (vista con favore da una parte della politica e di magistrati fuori dalle correnti) è stata scartata per sospetta incostituzionalità; l'articolo 104 della Costituzione parla infatti di «magistrati eletti», formulazione che parrebbe escludere, anche nella scelta originaria dei concorrenti, l'estrazione a sorte": così riferisce dei lavori della commissione ministeriale, presieduta da. Nella giornata del 12 luglio 2018 i magistrati ordinari hanno provveduto ad eleggere i membri di loro spettanza. Devono ricorrere almeno due di questi requisiti: vacanze superiori al 50% dell'organico, elevato numero di affari penali soprattutto relativi alla criminalità organizzata ed elevato numero di affari civili in rapporto alla consistenza del distretto e alla consistenza degli organici. trasmessa al Consiglio Superiore della Magistratura il 16 dicembre 2019 . Per il presidente della Commissione, il togato di Area Giovanni Zaccaro, relatore della pratica, si tratta di “un intervento che copre solo parzialmente gli oltre 800 posti vacanti in primo grado, che potranno essere integralmente coperti solo con lo svolgimenti di nuovi concorsi per il reclutamento di magistrati, concorsi rallentati dalla pandemia”. Soltanto nel 1986 fu eletta dagli stessi magistrati Elena Paciotti[5]. Con poche eccezioni fino agli anni settanta né il Ministero della giustizia né il Consiglio superiore della magistratura - CSM - svolgono attività di formazione a favore dei magistrati in servizio (c.d. Se il ministro della Giustizia ha la facoltà di promuovere l'azione disciplinare, compete però al Consiglio superiore della magistratura pronunciarsi sulle azioni promosse dal ministro. L’incontro nell’Aula del Plenum intitolata al Vice Presidente del CSM assassinato il 12 febbraio 1980. Salvini: urgente riforma giustizia, Lepre ammette gli incontri con Lotti, Ferri e Palamara, Csm, consigliere Morlini si dimette dopo azione disciplinare per lui e i togati che incontrarono Lotti, Caso procure, si dimette dal Csm il togato Corrado Cartoni, Csm, a dicembre suppletive-bis per sostituire il togato Criscuoli, Caos procure, si insediano in Csm i nuovi consiglieri Marra e Pepe, Csm, dopo lo scandalo-nomine eletto il pm Nino Di Matteo. Come è stato osservato da una analisi sociologica, ancora oggi, dopo più di cinquantanni dall'ingresso in magistratura delle donne, la componente femminile all'interno dell'organo di autogoverno della magistratura non ha ancora acquisito un ruolo numericamente rilevante[6]. Il togato di Magistratura Indipendente Antonio D’Amato ha parlato in plenum “di una scopertura che rapidamente, nell’arco di 2 anni, arriverà a 2mila magistrati; a fronte dell’attuale di oltre 800 magistrati. Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. Cfr. Chat con Palamara, il pg della Cassazione: “Avviata azione disciplinare per 27 magistrati” Mercoledì, 18 Novembre 2020 Il Fatto Quotidiano. Francesco Ferrara, Il Consiglio Superiore della Magistratura, Un'analisi sociologica della sua organizzazione. Crediamo nella Giustizia come esigenza inalienabile di ognuno, bene comune, funzione pubblica al servizio della società. In tale contesto, pertanto, pienamente legittimo, oltre che opportuno, appare l'intervento dell'organo di autogoverno che, al di là della pur doverosa tutela dell'onorabilità del singolo magistrato oggetto della censura, tende a riaffermare il principio costituzionale dell'autonomia e dell'indipendenza della Magistratura nel suo insieme. Area Democratica per la Giustizia, un gruppo della magistratura associata aperto alla collaborazione di tutti i magistrati che si riconoscono nei nostri valori. Seconda Relazione tecnica sul progetto di determinazione delle piante organiche del personale di magistratura di merito in attuazione dell’articolo 1 comma 379 della legge 30 dicembre 2018, n. 145. si è insediato ufficialmente il 18 luglio 1959 e ha tenuto la sua prima riunione, presso il palazzo del Quirinale, dove è restato sino al 1962, quando fu trasferito presso l'attuale sede di Palazzo dei Marescialli, in piazza dell'Indipendenza 6[4]. Elezioni Csm, il ‘rottamatore’ De Tommasi: «Premio per i giovani magistrati delle sedi disagiate, stop privilegi nel Csm» Il pm di Milano Francesco De Tommasi. introduce importanti riforme riguardanti l'organo di autogoverno della magistratura, destinate ad avere una non secondaria influenza sulla sua attività e forse anche sul suo ruolo. Tweet. Pubblicazione del 15 settembre 2020 . Magistratura I temi generali della giurisdizione, nel diritto romano e nello Stato moderno, sono trattati nel XVII vol. /* 336x280 - Articoli */ » Giustizia Governo Politica Pd. Il Csm approva sedi per giovani toghe, 33 in uffici Calabria . Nella seduta del 19 luglio 2018 sono stati eletti gli otto membri cosiddetti laici dal Parlamento in seduta comune. google_ad_height = 280; È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Notiziario concorsi Magistratura ordinaria. Csm, Mattarella: i partiti facciano legge di riforma se vogliono cambiarlo Escluso scioglimento su base discrezionale. In questo caso il procedimento è strutturato come un processo, e prevede l'eventuale ricorso alle Sezioni Unite della Cassazione. La riforma del 2002, novellando il testo della legge 195/1958, .mw-parser-output .chiarimento{background:#ffeaea;color:#444444}.mw-parser-output .chiarimento-apice{color:red}introduce importanti riforme riguardanti l'organo di autogoverno della magistratura, destinate ad avere una non secondaria influenza sulla sua attività e forse anche sul suo ruolo. CSM: Pubblicazione straordinaria di posti vacanti e assegnazione delle sedi ai 346 magistrati ordinari in tirocinio. Un'analisi sociologica della sua organizzazione, Editrice Kappa, Roma, 2018. Invimit: intesa con Csm per locazione a magistrati sedi disagiate di J.B. 4 Aprile 2018 Il Consiglio Superiore della Magistratura ha sottoscritto un protocollo d’intesa con Invimit per offrire in locazione ai magistrati destinati a sedi disagiate appartamenti da reperire … Csm, approvate sedi per giovani toghe: 33 in uffici della Calabria Dettagli Martedì, 22 Dicembre 2020 13:55. Quanto poi alla critica concernente la facoltà per il CSM di esprimere pareri in ordine all'attività legislativa del Parlamento, bisogna notare che la legge istitutiva del Consiglio superiore della magistratura (L. 24 marzo 1958, n.195) prevede espressamente che il Consiglio dà pareri al Ministro, sui disegni di legge concernenti l'ordinamento giudiziario, l'amministrazione della giustizia e su ogni altro oggetto comunque attinente alle predette materie. Le prime donne a diventare componenti del Consiglio Superiore della Magistratura furono nel 1981 furono la professoressa Ombretta Fumagalli Carulli e la professoressa Cecilia Assanti, entrambe elette dal Parlamento. di Manuela Galletta. Ben 18 rinforzi per il distretto di Catanzaro e 15 per quello di Reggio Calabria”. Ad esso spettano, infatti, le competenze in materia di assunzioni, assegnazioni e trasferimenti, promozioni e provvedimenti disciplinari nei riguardi dei magistrati ordinari (i magistrati amministrativi, contabili e militari hanno propri organi di governo). 09 marzo 2017 8 marzo: al CSM convegno su equilibrio di genere nella dirigenza della magistratura e della PA. Confronto dopo la nuova circolare sugli incarichi direttivi e di quella sull'organizzazione degli Uffici Gli altri 24 componenti sono eletti[9] per i 2/3 da tutti i magistrati ordinari tra gli appartenenti a tutte le componenti della magistratura (membri togati, 16) e per 1/3 dal Parlamento riunito in seduta comune tra i professori universitari in materie giuridiche e avvocati che esercitano la professione da almeno quindici anni (membri laici, 8). csm. Per questo - ha concluso D’Amato - serve pianificare subito i prossimi concorsi e fare presto”. //-->, Grh s.r.l. 33, lg. Assemblea. La Costituzione non stabilisce direttamente quanti devono essere i componenti del CSM, ma si limita a stabilirne la composizione percentuale. Il Csm individua le sedi per giovani magistrati. Altri membri di diritto sono il primo presidente e il procuratore generale della Corte suprema di cassazione. Ricorrerò in tute le sedi" dalla redazione. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 23 dic 2020 alle 12:48. Sono risultati eletti i seguenti magistrati: Nelle elezioni suppletive seguite alle indagini sull’esuberante influenza delle correnti nelle nomine in magistratura e alle dimissioni di 5 consiglieri del CSM, vengono eletti e si insediano il 21 giugno 2019 Giuseppe Marra (Autonomia e Indipendenza - A&I) e Ilaria Pepe (A&I),[20] il 10 ottobre 2019 Antonio D’Amato (M Ind) e Nino Di Matteo, indipendente che è stato candidadato da Autonomia e Indipendenza,[21] e il 17 dicembre 2019 Elisabetta Chinaglia (Area).[22][12]. COMUNICATO STAMPA. nota del Quirinale. Pochi mesi dopo, il governo Giolitti III firmò la legge 689[3] dello stesso anno, che definìva e inquadrava il nuovo organo, anche se ovviamente, agendo la magistratura in nome del Re, i suoi componenti si configuravano come dipendenti del governo. Da un lato, si è ridotto il numero dei membri elettivi del Consiglio da 30 a 24. La Scuola Superiore della Magistratura, allo scopo di migliorare le competenze informatiche dei magistrati italiani, organizza un corso di formazione sull’applicativo Microsoft Word 2016. I consigli giudiziari ed il Consiglio superiore della magistratura già ora esercitano un controllo sulle modalità di distribuzione del lavoro fra i magistrati componenti di un medesimo ufficio e sulle modalità di organizzazione del lavoro all'interno dei diversi uffici giudiziari, sanzionando eventualmente scelte di privilegio o di favore; per questa via è anche possibile impedire che l'assegnazione della trattazione di un singolo affare giudiziario o di un determinato procedimento avvenga in maniera arbitraria a singoli magistrati. - P.iva 02650550797 - Tutti i diritti sono riservati, il Lametino.it - il giornale di Lamezia Terme e del lametino, Csm, approvate sedi per giovani toghe: 33 in uffici della Calabria, Controlli Polizia a Taurianova, 6 persone sanzionate per violazione norme anticovid e chiuso bar per 5 giorni, Covid, in arrivo dosi Moderna in Italia, si punta a 6 milioni di vaccinati entro marzo, Abuso d'ufficio, falso e truffa: chiesto processo per 6 medici a Catanzaro, Giovane morto in residenza psichiatrica a Mendicino, aperta inchiesta, Sant'Anna Hospital, Abramo: "Da Longo c'é spiraglio per accreditamento", Covid, 12 positivi in casa di riposo nel Cosentino, "Adotta un'aiuola", al carcere di Catanzaro piantate stelle di Natale dell'Ail, Coronavirus, 270 nuovi positivi e 5 decessi in Calabria nelle ultime 24 ore, Scuole, il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Regione: si resta in presenza, Pubblicato saggio dedicato all'artista lametina Sonia Bellezza, Confartigianato Imprese Calabria alla Regione: "Fondo per sviluppo delle imprese artigiane sia sbloccato e rifinanziato", Il 2020 della Polizia Stradale in Calabria: ritirate 998 patenti e contestate 40051 infrazioni al Codice della strada, Lamezia, alta adesione del personale ospedaliero al vaccino: oggi il completamento della somministrazione, Lamezia, 3 nuovi positivi al Covid e 23 guarigioni: scendono i casi attivi in cittÃ, All'Asp di Cosenza insediato il nuovo commissario Vincenzo Carlo La Regina, Covid, a Vibo Valentia tamponi antigenici gratuiti per 4 mila alunni scuole obbligo. Lex Iuris è un ente che vuole dare un’impronta nuova al mondo della cultura giuridica, valorizzando il ruolo della formazione come momento fondamentale dello studio del diritto e della professione. Al suo interno è composto da Commissioni, formate dai Consiglieri togati e laici. Gli avvisi pubblici prevedono l’inserimento dei tirocinanti negli Uffici del Giudice di Pace e nelle Procure della Repubblica presso i Tribunali Ordinari in Emilia Romagna, Marche, Puglia, Lomba… Il CSM è organo di autogoverno con lo scopo di garantire l'autonomia e l'indipendenza della magistratura dagli altri poteri dello Stato, in particolare da quello esecutivo, secondo il principio di separazione dei poteri espresso nella Costituzione della Repubblica italiana. Il Consiglio superiore della magistratura è l'organo che assicura l'autonomia dell'ordine giudiziario, e quello a cui compete l'autogoverno dei magistrati ordinari, civili e penali. Area Democratica per la Giustizia, un gruppo della magistratura associata aperto alla collaborazione di tutti i magistrati che si riconoscono nei nostri valori. Le sue funzioni rimasero grosso modo invariate fino alla Costituzione Repubblicana, che ne trasformava radicalmente i poteri da organo consultivo-amministrativo presso un ministero, ad organo di governo autonomo della Magistratura. Magistraţi; Judecători; Evidenţă nominală ; Funcţii de conducere; Locuri vacante; Procurori; Evidenţă nominală; Funcţii de conducere; Locuri vacante; Magistraţi asistenţi; Concursuri şi examene; Admitere la INM; Admitere în magistratură (art. Magistraţi; Judecători; Evidenţă nominală ; Funcţii de conducere; Locuri vacante; Procurori; Evidenţă nominală; Funcţii de conducere; Locuri vacante; Magistraţi asistenţi; Concursuri şi examene; Admitere la INM; Admitere în magistratură (art. È il consigliere del Csm Ciccio Zaccaro, a I membri elettivi del Consiglio durano in carica quattro anni e non sono immediatamente rieleggibili. 09/10/2020. Uffici giudiziari di primo grado e secondo grado, sorveglianza e minori . Zaccaro ha spiegato che “la scelta delle sedi si è fondata sulla volontà di dare piena copertura a tutti gli uffici piccoli e a quelli che soffrono una endemica scopertura: di particolare rilievo la scelta di garantire la totale copertura degli organici dei tribunali di Reggio Calabria, Catanzaro e Vibo Valentia, uffici di frontiera generalmente poco ambiti dai colleghi più grandi, ma chiamati a sfide giurisdizionali di altissimo livello. Crediamo nella Giustizia come esigenza inalienabile di ognuno, bene comune, funzione pubblica al servizio della società. Atto Senato n. 1547 della XVII legislatura, Consiglio di presidenza della giustizia tributaria, Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, Consiglio di presidenza della Corte dei conti, Napolitano: "Ripensare sistema sanzioni e pene", Nicola Mancino è il nuovo Vicepresidente del Csm, Sistema politico della Repubblica Italiana, Ordine delle cariche della Repubblica Italiana, Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Consiglio_superiore_della_magistratura&oldid=117459115, P4223 multipla letta da Wikidata senza qualificatore, Voci non biografiche con codici di controllo di autoritÃ, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. 101, comma 2, inoltre, garantisce la piena autonomia e indipendenza dei giudici da ogni altro potere dichiarando che essi sono soggetti soltanto alla legge. in breve composizione. In particolare è un organo di rilievo costituzionale, e si fa riferimento ad esso nella Costituzione italiana agli articoli 104, 105, 106 e 107. Ed invero, quanto alle cosiddette pratiche a tutela, altri osservano che, nel nostro ordinamento, se ogni cittadino è titolare del diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero e, quindi, anche di sottoporre a critica i provvedimenti giudiziari, non è tuttavia ammissibile che tale critica trasmodi nella delegittimazione del singolo magistrato che ha emesso il provvedimento. Il Consiglio Superiore della Magistratura. assunzione (sempre tramite concorso pubblico); attribuzione di sussidi ai magistrati e alle loro famiglie; procedimento disciplinare dei magistrati ordinari ed onorari; I commissione - Commissione per le incompatibilitÃ, II commissione - Commissione per il Regolamento Interno del Consiglio, III commissione - Commissione per l'accesso in magistratura e per la mobilitÃ, IV commissione - Commissione per le valutazioni della professionalitÃ, V commissione - Commissione per il conferimento degli incarichi direttivi e semidirettivi, VI commissione - Commissione dell’ordinamento giudiziario e per i problemi posti all'amministrazione della giustizia in materia di corruzione e contrasto alle organizzazioni mafiose e terroristiche, VII commissione - Commissione per l'organizzazione degli uffici giudiziari, VIII commissione - Commissione per la magistratura onoraria, IX commissione - Commissione dei rapporti istituzionali nazionali e internazionali; attività di formazione; esecuzione penale, Bilancio commissione - Commissione per il bilancio del Consiglio ed il regolamento di amministrazione e contabilitÃ. «Il Vicepresidente è un organo “bifronte”; egli rappresenta il Consiglio presso il Presidente e il Presidente presso il Consiglio e svolge un ruolo di primo piano nella programmazione e nella direzione dei lavori del Consiglio»: Nominato Giovanni Salvi, Repubblica, 14 novembre 2019, Parlamento, eletti gli 8 membri laici del Csm. Infatti, la protezione dei singoli magistrati è attuata con l’istituto dell’inamovibilità, grazie al quale essi non possono essere dispensati o sospesi dal servizio né destinati ad altre sedi o funzioni se non in seguito a decisione del CSM (Consiglio Superiore della Magistratura). Con la presenza di questi ultimi i costituenti vollero impedire che l'autonomia e l'indipendenza della magistratura si trasformasse nella creazione di una specie di casta separata da tutti i poteri dello Stato e gelosa dei suoi privilegi. Le funzioni di autogoverno del Consiglio superiore della magistratura quindi in materia di stato giuridico dei magistrati, riguardano: Contro tali provvedimenti è ammesso il ricorso al TAR Lazio ed in secondo grado al Consiglio di Stato[8]. Inoltre il ministro ha facoltà di chiedere ai capi delle Corti informazioni circa il funzionamento della giustizia ed esprime il concerto sulla nomina dei capi degli uffici giudiziari. Un problema serio del quale il Csm ed il ministro si devono fare carico”. Roma (AdnKronos) – Dopo le polemiche che a distanza di circa un anno tornano ad investire la magistratura a seguito della pubblicazione di conversazioni tra magistrati, legate al procedimento che coinvolge l’ex presidente dell’Anm ed ex membro del Csm, Luca Palamara, nel pomeriggio l’Ufficio stampa del Quirinale ha diffuso una nota.Questo il testo integrale. per il pubblico ministero: Luigi Spina (UniCost), fino al 1 giugno 2019. per le giurisdizioni di merito: Marco Mancinetti (UniCost), Paola Maria Braggion (M Ind), Giovanni Zaccaro (Area), Gianluigi Morlini (UniCost), fino al 12 giugno 2019. La carica di consigliere è incompatibile con quella di parlamentare o di consigliere regionale. Basta vedere la lentezza con cui le vicende romane vengono esaminate dalla magistratura competente di Perugia.