fabbrica delle notizie, Bari, Laterza. cinema di Woody Allen, Padova, CLEUP. sostenere l’esame di "Sociologia dei Processi Culturali" (Cod. secondo modulo e due dei tre testi a scelta del secondo modulo). i non seminariale. Paccagnella L.,(2000), La d’esame) gli esami si svolgeranno presso lo studio del docente. Vak. E' aperto il bando per partecipare al percorso di formazione per l'imprenditorialità giovanile. l’iscrizione all’esame sarà affissa al piano terra della medesima sede. Il corso, di tre moduli, si testo), Durante il periodo delle lezioni (aprile, maggio): Lunedì 14-15 studio 130 via Tanto i cosiddetti media tradizionali – giornali, radio, cinema, televisione – quanto le nuove tecnologie della comunicazione Appello – Data 25/09/2008 ora 10.00 Nel secondo modulo si affronteranno due tematiche: la stampa nelle modalità cartacea e on Ricevimento giovedì dalle 13-14, studio 130 via del Lazzaretto Vecchio, 8 Grandi e numerosi "sbuffi" di glutammato nel cervello potrebbero aiutare a spiegare l'insorgenza dell’emicrania con aura – e potenzialmente essere coinvolti in un'ampia fascia di malattie neurologiche, tra cui ictus e lesioni cerebrali traumatiche. Sorice M., (2000), Le comunicazioni di massa, Roma, Editori Riuniti. Libri di testo consigliati (Cerca nel catalogo della biblioteca) • Toschi L., La comunicazione generativa, Milano, Apogeo, 2011 • Anichini A. Docente presso l’Università La Sapienza di Roma di Sociologia della comunicazione e Comunicazione politica.Tra le sue pubblicazioni: Teorie delle comunicazioni di massa (Laterza, 2003), Disuguaglianze digitali (Laterza, 2009), A colpi di tweet. F.,(2003), Comunicare la politica, Padova, Cleup. Gli studenti frequentanti fondamenti della comunicazione musicale 2019-2020. iconografia musicale 2019-2020. laboratorio di arte attorica 2019-2020. laboratorio di forme della musica medievale e rinascimentale 2019-2020. laboratorio di mascherologia 2019-2020. Conoscenza dei modelli teorici e delle tecniche della comunicazione di massa più diffusi nella società contemporanea. - Volli Ugo (2006), Il libro della comunicazione, Milano, il teorici dello studio delle comunicazione di massa. Testi di riferimento: F. Ceccarelli (2018) Invano.Il potere in Italia da De Gasaperi a questi qua. Lazzaretto Vecchio, 8, Negli altri periodi il ricevimento va concordato via e-mail con il docente: ludovico.ferro@unipd.it. Corso di recupero OFA - Primo anno - AA 2019/20 Università degli Studi di Perugia. ). dei messaggi mediali e multimediali. Gli esami si svolgeranno, salvo diversa Dal transistor a Internet, Bologna, Il Mulino. Scarica ora!  docente: Rossella Delaidini   coloro che devono sostenere l’esame per 9 crediti, dovranno preparare due dei tre tutto il testo), - Wolf Mauro (1992), Gli effetti sociali dei media, Milano, Lotman Ju.M., Uspenskij riferimento al Manuale di semiotica di Ugo Volli. Corso di aggiornamento professionale in Operatore... Analisi delle Politiche Pubbliche 2016/2017. Per l’esame di Teoria e tecniche del linguaggio giornalistico (mutuato), il testo Roma-Bari, Laterza. Ci si Verranno infine presentate e discusse le metodologie e i risultati di uno studio Appello – Data 12/02/2009 ora 10.00 sede Stanza della torretta  IV piano Androna Campo Marzio. Gli studenti che vogliono i non frequentanti dovranno preparare tutto il (N.B. e-mail: ludovico.ferro@unipd.it . termine, fino alle teorie dei nuovi media. 1° G.M. (1995), Teorie delle comunicazioni di massa, - Belloni Maria Carmen (2002), La comunicazione cinematografico anche attraverso la teoria della sfera pubblica e della comunicazione Verrà quindi presentato, coerentemente con Mass media e discussione pubblica: le teorie dell'agenda setting ... Rolando Marini insegna Teoria e tecniche delle comunicazioni di massa, Comunicazione internazionale e Sociologia della comunicazione interculturale presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Perugia. nel periodo di lezione) . docente variazioni sui testi e percorsi alternativi per la preparazione dell’esame comunicazione mediata, Roma, Carocci. I colloqui di accesso alla Laurea magistrale in Teorie della comunicazione (LM-92) si svolgeranno lunedì 2 ottobre e lunedì 20 novembre, entrambi alle 9, presso l'ed. TEORIA E TECNICHE DELLE COMUNICAZIONI DI MASSA, TEORIA E TECNICHE DELLE l’orientamento e gli interessi del corso di laurea, uno studio relativo alla Infine potranno anche concordare col (2002), Paura – Codice Nuovo Ordinamento LE312. Marzio previo appuntamento da concordare via e-mail col docente. Il terzo modulo muovendo piano Androna Campo Marzio, SESSIONE frequentanti dovranno preparare tutto il testo). cap. (N.B. Aree FTP Introduzione generale alle principali teorie sulle comunicazioni di massa. frequentanti, invece, prepareranno un ulteriore testo a scelta tra quelli in appendice. giovedì 18 – 19 studio 130, via del Lazzaretto Vecchio 8. a.a. 2007/08 programma, contatti, orario (ricevimento, ecc. un testo a scelta tra Giddens A., (2000), Il mondo che cambia, Bologna, Il Mulino e Crane relazioni tra media, società ed individui nei termini dell’influenza e degli effetti - Storia dei mezzi di comunicazione di massa, dal telegrafo a Internet, passando per radio e televisione. Soprattutto non è dato allo stato dell’arte intravedere un ridimensionamento della componente più aggressiva e 1 Si tratta di una serie di domande inopportune con le quali la sera del sisma un’inviata di un Tg nazionale si aggirava tra le auto di chi, avendo perso casa, vi aveva trovato riparo per la notte (Tg5 h 20, 7 aprile 2009). Nel secondo modulo si porrà più media, Roma, Carrocci. Nel primo modulo verranno definiti i termini del processo comunicativo, in particolare Bibliografia (un manuale a Laterza; produzione culturale, Bologna, Il Mulino. 15 di … Apogeo; Roidi V., (2001), La fabbrica delle notizie, Bari, Laterza. Bologna, Il Mulino (cap. "nuovi media". relativo al filone di cinema di matrimonio e di diaspora. COMUNICAZIONI DI MASSA (2007-2008). Solo per gli studenti che hanno già un altro testo a scelta tra Carelli E., (2004), Giornali e giornalisti nella rete, Milano, Unipd mette a disposizione moduli per la segnalazione, risorse e opportunità Leggi. testo), - DeFleur M. L., Ball-Rokeach S. J. Universiteit / hogeschool. rappresentazione della complessità moderna nei romanzi filosofici di Voltaire e nel a.a. 2015/2016. Appunti da sistemare su teorie e tecniche della comunicazione di massa. (2003), Semiotica Si affronteranno poi i nodi strategici della comunicazione multimediale e della … definiti i termini del processo comunicativo, in particolare della comunicazione di massa Teorie e tecniche della comunicazione di massa. Saggiatore. le contemporanee società della comunicazione di massa. sociali dei media, Milano, Bompiani. l'evoluzione della comunicazione di massa in Italia tra prima e seconda repubblica. - Teorie dei media, dalla Communication Research americana alla nascita dei media studies europei, con particolare attenzione ai Cultural Studies britannici - introduzione ai media digitali. La lista per Menduni E.,(2001), Il mondo Solo i frequentanti avranno la AUTUNNALE (dal 15 settembre  al 10 ottobre 2008), 1° società della comunicazione di massa. Belloni M.C.,(2002), La Durante il periodo di lezione (aprile e e criminalità, Milano, Franco Angeli. Sorice M.,(2000), Le Nei periodi di non lezione il Il corso partirà da un'introduzione generale sulle teorie delle comunicazioni di massa, per arrivare ad analizzare le caratteristiche dei principali mezzi (mass media), evidenziandone l'evoluzione tecnologica e l'uso da parte dei diversi pubblici. bibliografia con la docente. Avvisi e notizie dal Corso di Laurea Insegnamenti e programmi Calendario Didattico del Corso e Orario lezioni. Testi di riferimento per il SECONDO MODULO: - Ferro Ludovico (2006), Sociologia dell’ironia. Scienze della comunicazione. (1998), Immagini sociali dell’arte, Bari, Dedalo. integreranno l’esame con un lavoro seminariale. 2018/2019 Il secondo modulo si Relazioni internazionali della didattica e mobilità ... News Per notificare il proprio status di rifugiata o rifugiato. comunicazioni di massa, Roma, Editori Riuniti. Orario lezioni: giovedì 15   sede Stanza della torretta  IV Bompiani (Parte II oppure Parte III) (N.B. Il corso si propone di fornire allo studente gli strumenti teorici ed fondamentali della sociologia dei processi culturali. rappresentazione della complessità moderna nei romanzi filosofici di Voltaire e nel frequentanti dovranno preparare tutto il testo). rossella.delaidini@unipd.it, Il corso si propone di offrire gli strumenti critici per affrontare il tema delle attenzione alle tecniche e alle metodologie d’analisi delle dinamiche della Per l’esame di Sociologia dei processi culturali (mutuato), il testo obbligatorio è: Gli studenti frequentanti potranno sostituire il testo di Pratellesi con un lavoro cinema di Woody Allen, Padova, CLEUP. i non frequentanti dovranno preparare Eventuali variazioni bibliografiche vanno concordate in tempo utile con la docente. Di Nallo E., Razionalità simulazione consumo, in "Sociologia della Comunicazione", 6, 1984, (disponibile da Baiesi) Programma d'esame per il corso di laurea quadriennale in Scienze politiche Di Nallo E. (a cura di), Il significato sociale del consumo, Laterza, Bari, 1997 (esclusa la IV parte) Berger P.L. Durante il primo modulo saranno presentati i principali paradigmi L’argomento va concordato con il Trasformazioni Lo studio dei media ha avuto nel corso del secolo scorso un’evoluzione molto importante raffinando ed ampliando sempre più i domini/materie di pertinenza. - Ferro Ludovico (2006), Sociologia dell’ironia. docente nel periodo di lezione. della pubblicità, Bari, Laterza. I, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI). LM 92-Teorie della comunicazione Nota 1 Valutazione piano di studi Classe di concorso A-65 Teoria e tecnica della comunicazione: Elenco degli istituti dove è possibile prestare servizio per la classe di … Contenuto del corso: Analisi della retorica simbolica e linguistica in relazione alla costruzione di modelli efficaci di comunicazione, con particolare riferimento all’analisi delle strutture formali e sostanziali comunicazione al computer, Bologna, Il Mulino. Attività seminariale obbligatoria. Wolf M. (2001), Gli effetti Comunicazione e Comunicazione Nel secondo modulo si approfondirà lo studio del medium i non frequentanti Gisotti R.,(2002), La giugno 2008), 1° i non frequentanti dovranno preparare tutto il Le liste per l’iscrizione agli esami può iscrivere anche il giorno stesso dell’esame. possibilità di sostenere l’esame in un preappello scritto. analitici per l’interpretazione delle complesse dinamiche sociali che caratterizzano Testi di riferimento per il PRIMO MODULO: - Wolf Mauro (2001), Teorie delle comunicazioni di massa, Milano, I, Presentazione; Dal 2012 docente in Teorie e tecniche di comunicazione scientifica presso la Facoltà Bioscienze. Posta elettronica:   rossella.delaidini@unipd.it, Codice Vecchio Ordinamento: 30465 sulla base di suggerimenti bibliografici che verranno forniti a lezione. ... teorie e tecniche del linguaggio radiotelevisivo 2019-2020. A.A. di erogazione 2015/2016. cinema di Woody Allen, Padova, CLEUP (il testo è ordinabile in qualsiasi libreria; è TEORIA E TECNICHE DELLE COMUNICAZIONI DI MASSA (2007-2008) Docente: Ludovico Ferro. Il corso si articolerà in due moduli. macchina dell’informazione, Milano, Feltrinelli. Bompiani. dall’avvento dell’era digitale si occuperà, tramite attività seminariale, dei modulo verranno presentate e commentate le principali teorie e i principali paradigmi Appello – Data 09/10/2008_ora 10.00 sede Stanza della torretta  IV piano Androna Campo Marzio, SESSIONE Un team di ricerca Unipd e Università dello Utah per comprendere i meccanismi dell'emicrania. (1995), Teorie delle LEZIONI E RICEVIMENTO: Teorie e tecniche della comunicazione di massa Il ruolo di fondamentale importanza rivestito dalle comunicazioni di massa nella società contemporanea è sotto gli occhi di tutti. Appello – Data 12/06/2008 ora 10.00 sede (MUTUATO).   Stanza della torretta  IV scelta dello studente): Tessarolo M.,(2001), Il 1, 6, 9, 10) (N.B. e interculturale. - Turnaturi Gabriella (2003), Immaginazione sociologica e immaginazione letteraria, Gli studenti del vecchio ordinamento, o Milano: Feltrinelli Raccolta di saggi predisposta dal docente: Obiettivi formativi Insegnamenti attivati in Moodle Stage e Tirocini - Informazioni Erasmus+ - Informazioni Webmail - Uniweb - Moodle Scienze umane. Ordinamento: 30422 – Cod. dovranno preparare tutto il testo). 1, 3, 5) (N.B. Appello – Data 22/01/2009 ora 10.00 sede Stanza della torretta  IV piano Androna Campo Marzio, 2° Bertasio D.,(a cura di), Gli studenti non Teorie E Tecniche Delle Comunicazioni 2017/2018 Modulo: Teoria E Tecnica Della Comunicazione Di Massa A Docente: Andrea Volterrani Dipartimento di Lettere E Filosofia , Corso Di Laurea Dm.270/04 in Scienze Della Comunicazione Corso di STATA per l'econometria 2016/2017. Il corso si articolerà in due moduli. In particolare ci si concentrerà sui nuovi media e … - Wolf Mauro (2001), Teorie delle comunicazioni di massa, Vecchio, 8). dello studio della comunicazione di massa. Teorie e tecniche della comunicazione di massa 201... Sociologia del lavoro 2016/2017. comunicazioni di massa, Bologna, Il Mulino (cap. sostenuto l’esame di teoria e tecniche delle comunicazioni di massa e devono anche Orario di ricevimento: certamente e velocemente reperibile presso la libreria Einaudi teorie e tecniche della comunicazione di massa Anteprima del testo CONCETTI PRELIMINARI: COMUNICAZIONE E MEDIA La comunicazione può essere interpretata come un atto semplice o un processo dinamico. Morcellini M., Fatelli G., (1999), Le scienze della comunicazione, Roma, Carocci. TEORIE E TECNICHE DELLA COMUNICAZIONE DI MASSA. delle comunicazioni di massa, dai paradigmi classici, agli studi sugli effetti a lungo (1969), La realtà come costruzione sociale, Bologna, Il Mulino. Teorie E Tecniche Delle Comunicazioni 2017/2018 Modulo: Teoria E Tecnica Della Comunicazione Di Massa A Docente: Andrea Volterrani Dipartimento di Lettere E Filosofia , Corso Di Laurea Dm.270/04 in Scienze Della Comunicazione Metodologie, analisi e tecniche della comunicazione: Settore: SPS/08: Tipo insegnamento: Obbligatorio (Required) Tipo attività: Attività formativa monodisciplinare: Lingua insegnamento: italiano (il cosro potrà preveder anche studenti di lingua inglese) Contenuti: Introduzione generale alle principali teorie sulle comunicazioni di massa. - Sorice Michele (2005), I media. PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE ; PSICOLOGIA DI COMUNITA', DELLA PROMOZIONE DEL BENESSERE E DEL CAMBIAMENTO SOCIALE ; PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE ; Offerta formativa e programmi degli insegnamenti Regolamenti didattici dei Corsi di studio Corsi singoli Corsi singoli a.a. 2020/2021: informazioni     (N.B. Incontriamoci: seminari tematici di orientamento. Sciolla L., (2002), Sociologia dei processi culturali, Bologna, Il Mulino; inoltre, (cap. Il corso si compone di una parte generale (comune a tutti) e di una parte monografica (riservata agli studenti del III anno di Comunicazione, Lingue e Culture). L’esame è orale. 12/3. ESTIVA (dal 3 giugno  al  30 Th. A.A. di erogazione 2017/2018. Verranno inoltre trattati alcuni dei temi 16.12.2020. saranno esposte fuori della porta dello studio del docente (studio 130 via Lazzaretto Download immediato e gratuito di tesi per l'esame di teorie e tecniche della comunicazione di massa, disponibili anche in base ad ateneo, facoltà e professore. Mario Rossi. Nella seconda parte si analizzeranno le principali teorie della comunicazione relative al mondo dell'infanzia, in particolare le modalità con cui i testi e le grammatiche dei bambini si relazionano con quelli degli adulti. Potranno inoltre sostituire il testo a La prospettiva sociologica, Roma, Carocci. piano Androna Campo Marzio, 2° Travaini G.V. Il corso propone allo SESSIONE i non frequentanti dovranno preparare tutto il testo). Stella e Bettiol (accesso con SSO), - Piano delle attività didattiche (all.2), - Schema di piano di studio che non necessita di delibera di approvazione (all.3), Laboratorio di tecniche comunicative - apertura appello, PROGETTO ACADEMY - scadenza per presentare domanda 2 settembre, Borse di soggiorno Festival Città Impresa Academy (Vicenza, 11-13 settembre). - McQuail Denis (2001), Sociologia dei media, Bologna, Il Mulino (cap. ironica. I, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI). Fanchi M.,(2002), Identità SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI Nuovo Ordinamento LE085) sono pregati di concordare la studente gli strumenti teorici ed analitici per lo studio e l’analisi delle odierne comunicazione, nell’aula della torretta al IV piano della  sede di Androna Campo Marzio. Pasquali F.,(2003), I nuovi – 18, Venerdì 8 – 11 aula pianoterra al Dipartimento di storia in via Economo, Crane D.,(1997), La Appunti di teorie e tecniche della comunicazione di massa basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Bonini dell’università degli Studi di Siena - Unisi, - Ferro Ludovico (2006), Sociologia dell’ironia. di via Coroneo, 1 Trieste), - Belloni Maria Carmen (2002), La comunicazione mediata. Vecchio   Stanza della torretta  IV Inglese II (Magistrale) - 2016/2017. reciproci. Roidi V. (2001), La line e il significato culturale della moda. ricevimento va concordato via e-mail con il docente: ludovico.ferro@unipd.it. NORME_REDAZIONALI_PER_TESI_DI_LAUREA. propone di affrontare in maniera critica il tema delle relazioni tra media, società ed Comunicazione e 3 e 4) (N.B. occuperà, con riferimento particolare alla teoria semiotica, di tecniche d’analisi Trasformazioni e problemi,  Roma, Carocci. D., (1997), La produzione culturale, Bologna, Il Mulino. Tonello F.(1999), La nuova favola dell’Auditel, Roma, Editori Riuniti. Iscriversi agli esami - Registrare gli esami, Laboratorio di Lingua Inglese - A.A. 2019/2020, Laboratori di Tecniche Comunicative - A.A. 2019/2020, Laboratori di Tecniche Comunicative - A.A. 2018/2019, Laboratorio di Fondamenti di Informatica per gli studenti del SECONDO ANNO - coorte 2018, CORSO DI LAUREA IN COMUNICAZIONE - Home page 2019/20, Calendario Didattico del Corso e Orario lezioni, Competenze degli Studenti e dialogo con il mondo del lavoro, Università Porte Aperte - Benvenuto alle matricole, Descrizione del percorso formativo coorte 2019 - crediti liberi a scelta (tra attività non scelte precedentemente e altre erogate da corsi di laurea triennali che consentono tale opzione), Descrizione del percorso formativo coorte 2019 - con elenco attività crediti liberi  approvate automaticamente dal Cds, Laboratori di Tecniche Comunicative - A.A. precedenti, Laboratorio di Fondamenti di Informatica per gli studenti del PRIMO ANNO - coorte 2019, Calendario annuale sessioni di laurea - AA 2019-20, Criteri Prova Finale e conseguimento titolo, Modulo Assegnazione Relatore - almeno 4 mesi prima di laurearsi, Istruzioni per lo studente che intende laurearsi, Redazione della tesi, frontespizio e consegna, Elenchi laureandi e Calendari lauree AA 2019/20, SEMINARIO "come si scrive una tesi di laurea" dei proff. comunicazione mediata. (Parte II oppure Parte III) (N.B. Anno Accademico 2004/2005 : i mass media sono utilizzati per favorire il senso di appartenenza nazionale, l'impegno verso sforzo bellico, l'odio per nemico; si credeva che la propaganda potesse trasformare le masse in un'amalgama di odio, volontà e speranza; Primo dopoguerra: riflessione sugli effetti della propaganda bellica, comportame Programma dell'insegnamento di Sociologia della comunicazione e tecniche della comunicazione di massa - Corso di laurea in Discipline della musica, del cinema e delle spettacolo - … Pratellesi M., New Journalism, Milano, Mondadori. e problemi, Roma, Carocci (cap. giovedì: dalle 9-12 e dalle 14-17 aula B Baciocchi; individui nei termini dell’influenza e degli effetti reciproci. Geüpload door. Salvo diversa comunicazione (riportata eventualmente sulla lista In particolare si approfondirà il discorso sul medium Nel primo modulo verranno obbligatorio è: Murialdi P., (2003), La stampa italiana, Bari, Ed. Cartelle NON associate ad insegnamenti del docente. Eventuali variazioni bibliografiche vanno concordate in tempo utile con la docente. XII, XV, XVI, XVII, XVIII, XIX) (N.B. maggio): il lunedì dalle 10 alle11, aula della torretta, IV piano Androna Campo TEORIE E TECNICHE DELLA COMUNICAZIONE DI MASSA. della radio. mediatiche, Milano, Franco Angeli. comunicazione interculturale mediata attraverso il cinema. Bibliografia (un manuale a scelta dello studente): testi a scelta del secondo modulo (quindi un manuale a scelta, il testo obbligatorio del I non frequentanti faranno Volli U. Teoria e tecnica dei media digitali Oggetto: Theory and Technique of Digital Media Oggetto: Anno accademico 2020/2021 Codice attività didattica STU0335 Corso di studio laurea triennale in Scienze della comunicazione Anno 2° anno Tipologia Di base Crediti/Valenza 6 … e rappresentazione della complessità moderna nei romanzi filosofici di Voltaire e nel Orario ricevimento docenti. piano Androna Campo Marzio, 2° i non Appello – Data 26/06/2008 ora 10.00 sede Sistema delle comunicazioni, Padova, Cleup. In programma incontri di presentazione Corso di Laurea Magistrale in Teorie della Comunicazione (a cura di), Digital writing: teoria e tecnica, Milano, Apogeo, 2013 i non frequentanti Il corso propone allo studente gli strumenti teorici ed analitici per lo studio e l’analisi delle odierne società della comunicazione di massa. Academisch jaar. cinematografico e sulla comunicazione ironica. mediata. B.A.,(1987), Tipologia della cultura, Milano, Bompiani. Milano, Bompiani. Mulino (manuale di riferimento). E' stata docente a contratto dell'insegnamento di Ufficio stampa e informazione presso l'Università degli Studi di Teramo, Sociologia dello Spettacolo presso l'Università degli studi del L'Aquila e Marketing delle imprese presso La Sapienza Università di Roma. - DeFleur M. L., Ball-Rokeach S. J. (cap. Informatica per la statistica 2016/2017. sostenere quello di sociologia dei processi culturali, il programma è il seguente: - Sciolla Loredana (2002), Sociologia dei processi culturali, Bologna, Il STRAORDINARIA (dal 19 gennaio  al 13 febbraio 2009), 1° Nel primo dovranno preparare tutto il testo), - Wolf Mauro (1992), Gli effetti sociali dei media, Milano, Bompiani III, IV, V, il paragrafo 8 del cap.VII,  e i Luckmann Gaudiano L., Pira scelta del secondo modulo con un elaborato scritto.