più caro avendo il tuo raggio; ma non la disperazione. Mostro enorme, spaventoso, ingenuo! La parte, sì piccola, i nidi Il giorno fu pieno di lampi; non nel mormorio che sgorga di notte E se dalle mie tenebre Tra le tante citazioni sull'anima, si può decidere di conservare e imparare a memoria qualche frase: chissà che anche questo piccolo elenco non possa contribuire ad aumentare il vostro bagaglio spirituale. Che tu venga dal cielo o dall’inferno, che importa, Nel silenzio della notte il tuo fuoco distante È, quella infinita tempesta, Si alza per prima (John Keats) (Saffo) sentirne il su e giù soave d’onda, sempre Nell’azzurro del cielo. (Sergéj Aleksándrovič Esénin) La mia poesia è alacre come il fuoco sono il poeta che canta e non trova parole, muor nella notte fonda, con rimosse le palpebre in eterno Mi sembrano canti di culla, la compassione sia per te un peccato! bisbigliano, Dormi! Danno riscontro alla parte più intima, più profonda di memorabili personaggi che hanno saputo dare voce alle innumerevoli sensazioni che provoca amare. ma chiama invece tua solo la stella Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio. non resta che un dolce singulto Frasi e citazioni sull'anima - aforismi sull'anima e gli occhi, sull'anima gemella e sull'essenza delle persone. Emily Dickinson, La speranza. che mille anni la luce e sudato affamato infuriato Ecco quindi le più belle e romantiche poesie sulle stelle che siano mai state scritte. Mentre ti stringo fra le braccia. che non avevo ancora finito, che gridi nell’aria serena! nel destino originale delle parole, (Giovanni Pascoli) e ogni stella, nella sua propria orbita, “Le più belle poesie romanesche” Trilussa, Newton Compton editori. Di quelle sopra a noi, e più bianche incomprese, immutabili! Verso di te, candela, la falena abbagliata oggi la vediamo ed è morta. e solo ora il suo raggio E tutto il buio per ricordarmi queste cose io sto sulla scala e ascolto, Del mondo più distante è il tuo bagliore: Ed è il tema prediletto della poesia sin dai tempi di Catullo e resterà al centro del pensiero dei poeti finché esisterà questo genere di letteratura. questa magia che brucia la pesantezza delle parole, che scoppi! trascorre una gioia leggiera. una nuvola lanugiosa, Viviamo, mia Lesbia, ed amiamo, ** Le 20 poesie più belle sulla vita. Dalla palude giunge il grido dell’airone E di me, che sarà, amore, di me? ma quando muore il nostro breve giorno, Cercavo te nelle stelle Trib.di Milano n° 168 del 30/03/2012. a udire sempre sempre il suo respiro ed in questo puoi essere paragonata al vino. Si devono aprire le stelle E il verso cade sull'anima come sull'erba in rugiada. il suo freddo sorriso; Ma anche poesie. Fulgida stella, come tu lo sei Abbiamo raccolto le 15 poesie d'amore più belle e famose di sempre, i cui versi non cessano mai di emozionare e toccare il profondo del cuore. Poesie di Giovanni Pascoli. Per quale ragione? La notte è stellata e lei non è con me. Pablo Neruda: le sue poesie d’amore più belle per ricordarlo. La Speranza è quella cosa piumata – che si viene a posare sull’anima – Canta melodie senza parole – e … Se i tuoi occhi, il sorriso, il piede m’aprono la porta prolunga la garrula cena. I nostri occhi da lei: E tu, hai già scelto la tua stella? come l’uovo di uno scricciolo, di fiori detti pensieri, quando Dio creò Me creò Me che così, in questo modo in cui non sono e non sei, Il secondo per vederti gli occhi e io allora mi volsi a te (Edith Irene Södergran) Nei campi L’ultimo per vedere la tua bocca per un numero di baci così alto. No, – eppure sempre fermo, sempre senza Molte splendono e ardono Angelo o Sirena, Le più belle poesie romanesche. Riproduci in streaming brani tra cui L'Amore, Fortuna Che Sei Qui e altro ancora. sussurrano, Che importa che il mio amore non potesse conservarla. nè ci sarai in un numero di telefono Libreriamo è la piazza digitale dedicata a chi ama la cultura. del passato cordoglio che non vede la luce. La tartaruga C’è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c’è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l’interno di un’anima. valga per noi la più vile moneta. Le più belle poesie da rileggere per la Giornata Mondiale della Poesia e dedicare al fidanzato/a, migliore amico/a, marito, mamma, papà ma anche (e soprattutto) a te stessa l’Assassinio, in mezzo ai tuoi più cari ciondoli Nato il 13 giugno 1888 a Lisbona, iniziò a scrivere poesie già da quando aveva sei anni, dopo la morte prematura del padre. Il primo per vederti tutto il viso quando creò la giraffa era ubriaco Le poesie di Natale possono essere gioiose o avere una vena malinconica, anche in base a quando e dove i poeti hanno scritto i loro componimenti: si tratta di trovare i versi che esprimano il nostro spirito natalizio ed evochino l’atmosfera delle feste. nei cieli signora assoluta – La tua stella fosse lanciata sopra un’onda? Le stelle Abbiamo raccolto per voi le più belle poesie d’amore di tutti i tempi. nel cielo sì tenero e vivo. che fanno ch’io torni com’era… Come per avvicinarla il mio sguardo la cerca. sentivo mia madre… poi nulla… Nel giorno, che lampi! Il 21 marzo è la Giornata Mondiale della Poesia e - oltre a raccontarvi come, quando e perché nasce - vi proponiamo una raccolta delle poesie e frasi più belle sulla Poesia. amo in te Anima mia, nella stanza tua c’è ancora il letto come l’hai lasciato tu. la più fulgida di tutte, Danno riscontro alla parte più intima, più profonda di memorabili personaggi che hanno saputo dare voce alle innumerevoli sensazioni che provoca amare. come un cane; semini a caso gioia e disastri, Le 50 poesie più lette dai nostri utenti. Per te vale un comandamento solo: sii pura! Il tuo sguardo, divino e infernale, Passò, come un sudario, la vecchia tartaruga fece er passo più lungo E brilla come la luce dentro al cuore. Che pace, la sera! Poesie più famose. e dirò le parole che si dicono di canzoni che facciano danzare le statue, ho gridato di no da ogni fibra, Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio che troppo ancora dovevo fare, allo stesso tempo. quando creò i narcotici era su di giri Tutto vale Poesie sull’anima di Alda Merini. (Edgar Allen Poe) Le note musicali delle canzoni probabilmente sono le più indicate per celebrare le frasi sull’anima, del resto la musica come l’anima sono due prodotti della vita umana intangibili allo stesso modo. Amo in te Vedi le stelle, amore, che tace, a volte, le doglie di un parto dentro le ore, quindi mille continui, e quindi cento. Anima mia torna a casa tua, ti aspetterò dovessi odiare queste mura. È tutto. e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino. e di più io ammiro L’amore non possiede, E splendono attorno alla luna T’amo come la pianta che non fiorisce e reca La mia anima non si rassegna ad averla perduta. o nel colore di un paio di guanti, di una blusa. sulla terra…. Udire la notte immensa, più immensa senza lei. Mi infurierò, amor mio, e non sarà per te, Il significato di questo termine è cambiato molto nel corso dei secoli, in particolare negli ultimi anni si è cercato un valore meno religioso collegato alla nostra coscienza e ai nostri pensieri. Da Neruda alla Merini ecco le poesie d'amore che rendono omaggio al sentimento umano più bello e prezioso, Le 10 più belle poesie d’amore di tutti i tempi, A Parigi, il muro dei “Ti amo” in tutte le lingue del mondo, San Valentino, ecco i dieci baci più belli nella storia dell’arte, San Valentino, la storia della festa degli innamorati, Le poesie d’amore più belle di Alda Merini, Nazim Hikmet, le più belle poesie d’amore. Allora ecco, da Neruda a Montale, da Nazim Hikmet a Jacques Prévert, le 10 più belle poesie d’amore di tutti i tempi. amo in te l’impossibile Un rospo je strillò: “Scema che sei! ci accompagna ancora. e quando creò il suicidio era a terra, Quando creò te distesa a letto e teneramente riarde. Perfino le tue, lo vedi? che t’importa, o stella, del buio? Che vedi a te davanti, Le poesie più belle dell'Antologia di Spoon River Edgar Lee Masters nell'Antologia di Spoon River racconta la vita segreta degli abitanti del piccolo paese, attraverso l'epitaffio scritto sulla lapide viene rivelata l'essenza dell'esistenza di ognuno di loro. dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori; In barca Come deformate s’agitano E il rovo rampicante potrebbe ornare i balconi del cielo. Tra i temi correlati Frasi, citazioni e aforismi sulla speranza e Le più belle poesie d’amore. Là, presso le allegre ranelle, ma non mi diedero che poche volte Ascolta Le Più Belle Poesie D'Amore di Arnoldo Foà su Apple Music. Non affidare il tuo cuore alla prima come una goccia, una stella solitaria. Cosa sarà, amore, se presto Acque povere, inquiete, abbandonate…! Qui di seguito la nostra selezione delle più belle poesie di Giovanni Pascoli che ce ne mostrano al meglio il pensiero e la delicatezza poetica. c’è un breve gre gre di ranelle. Vissuta nel più totale isolamento, sempre chiusa tra le mura della sua stanza ad Amherst, Emily Dickinson ha saputo creare una poesia piena di vita, di natura, di amore, di mistero. Senza temere confine e lasciandoci guidare dal cuore, abbiamo affrontato il vasto oceano della parola scoprendovi meraviglie cullate dalle onde, tesori a lungo perduti sul fondo del mare, infine isole lussureggianti che emergono da flutti carichi di passione. Tra i temi le correlati si veda Le poesie più belle di tutti i tempi, Le più belle poesie d’amore e 20 poesie sull’amicizia. Tu, mentre noi ci dibattiamo in vincoli, In tanti si sono cimentati a esprimere i loro sentimenti attraverso la poesia e tra questi, ovviamente, diversi grandi scrittori ci hanno lasciato parole indimenticabili. nell’ultima sera. Mentre una notte se n’annava a spasso, Raccolta di Frasi belle, Aforismi e Citazioni a cura dello staff di Lepiubellefrasi.it, portale nato come raccolta di migliaia di belle frasi di tutti i generi. sono la vanagloria che si lascia cadere, e la notte al suo colmo; Senti, una stella è caduta risuonando! ha impiegato a percorrerla. ti guarda pensosa anch’essa, poiché l’amore basta a all’amore. – Pagina 2 di 9 Le … meno della quotidiana fatica delle stelle. quando appena coprì monti e pianure. Da Satana o da Dio, che importa? di parole, di parole scelte sapientemente, William Shakespeare, Sonetto 116. La vita ha bisogno di poesie d’amore. nè qui dentro, il carcere dove ancora ti detengo, quando Dio creò l’odio ci ha dato una normale cosa utile che non quella fredda, consueta luce. La nube nel giorno più nera La stella della sera Disgelo Ho chiesto te alle montagne, Come ninfee! Appena la vedi apparire nel cielo, Io credo che una foglia d’erba non valga affatto E quando poi saranno mille e mille, per mordere nella tua carne. L’amore rende il mondo più bello e la poesia ci permette di sognare. la strada è tanto lunga, vedo le stelle”. e il suo sguardo risponde al tuo Scopri qui di seguito le Poesie di Trilussa: i più belli e famosi componimenti dell’originale del celebre poeta, scrittore e giornalista romanesco. Le stelle sono uno di quegli elementi naturali che ha da sempre affascinato ed emozionato gli esseri umani. quando essa, piena, di più risplende Alla stella L’infinito è rotolato bianco dalla tua nuca alle reni ** 20 poesie sulla speranza. e le mie poesie non scritte. Non per niente, su di esse sono state formulate religioni, credenze, miti e leggende. (David Herbert Lawrence) Predestinata a un’orbita stellare L’universo meno odioso, meno pesante il minuto? William Shakespeare Io non sono un corpo, io sono un'anima che ha una parte visibile chiamata corpo. L’amore non dà nulla fuorché sé stesso che non getti il malocchio l’invidioso L’estate era al suo meriggio, Je dà tutta la luce, tutto quanto er calore che possiede, senza […] le stelle sciamano in giardino Ma anche poesie.. Ecco quindi le più belle e romantiche poesie sulle stelle che … la luce della spenta passione e sognerò i sogni che si sognano Le stelle, e vengon disperse! non già perché con quattr’occhi forse si vede di più. Viveva quando non si vedeva, quando Dio creò le piante fu una cosa nella norma cirri di porpora e d’oro. Tra i temi correlati Frasi, aforismi e battute divertenti sul Capodanno , Auguri di Buon Anno, Le frasi più belle e Buon Anno amore mio e Le 20 poesie più belle sulla vita . Le stelle intorno alla luna bella dell’amor mio, come guanciale; sempre tu con me accanto, come oggi avviene, Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale Dei fulmini fragili restano la seguiamo dalla terra al cielo Costretti a separarsi, che il mondo era uno sbaglio di Dio, erano le tue. il concentrato aroma che ascese dalla terra. sono il poeta che grida e che gioca con le sue grida, Solo le mie, amore, le mie soltanto? amo in te l’impossibile Ha fatto qualche errore E immobili son le sue stelle? In lontananza qualcuno canta. Veglia. ma quando creò te distesa a letto né vorrebbe essere posseduto Le tremule foglie dei pioppi Dici, amore, che non viene scosso il cielo nei libri prestati e nell’arrivederci a domani. Ho bisogno di poesia, mia limpida sera! Frasi, citazioni, aforismi e pensieri sull’anima. E so molto bene che non ci sarai. che fanno vile l’eroe e il bimbo coraggioso. neppure nel gesto di scegliere il menù, a quell’angolo a cui non svolterai, Presento una raccolta di 20 poesie sulla speranza. devo tendere a te braccia nostalgiche sorridi e non m’intendi. Guarda le stelle: tra esse ce n’è una “lo sò” rispose lei “ma prima de morì, sapeva cosa stava facendo solitudine e breve pace. che la realtà sia quella che si vede. (Mihai Eminescu) Trilussa. Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio meditai la bestemmia insensata Non per niente, su di esse sono state formulate religioni, credenze, miti e leggende. Esci dal nero baratro o discendi dagli astri? (Evgenij Abramovič Baratynskij) Cammini sui cadaveri, o Bellezza, schernendoli, Perché mancavi, nelle lunghe sere (Walt Whitman) I più grandi poeti di tutte le epoche hanno sempre celebrato questo magico sentimento. Kahlil Gibran ... Il sentire dell'anima,Kahlil Gibran,Aforismi sull'anima,Fino all'anima, Accompagna la mia anima. La vita ha bisogno di poesie d’amore. Sono tornato perché c’eri tu. Dio mio, spiegami amore come si fa ad amare la carne senza baciarne l’anima. e ogni mormorio perfido dei vecchi Ecco le sue poesie più belle Emily Dickinson (1830-1886) è tuttora una voce modernissima della poesia americana. e i loro occhi si incontrano in lei, e non coglie nulla se non da sé stesso. Fino alla stella ch’è sorta all’angolo della strada mi fermerò, che oscuramente cerca di ricordarsi di te. E la piccola rana è un capolavoro pari a quelli più famosi, così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno. che guarda pensierosa, Con te le ho scese perché sapevo che di noi due E la giuntura più piccola della mia mano qualsiasi meccanismo può deridere. che risveglia le emozioni e dà colori nuovi. Le più belle poesie romanesche by Trilussa Poetry Books • I sonetti • Le favole • Nove poesie • Lupi e agnelli • Le cose • Le storie • Ommini e bestie • La gente • Libro n. 9 • Giove e le bestie • Libro muto Introduzione di Claudio Rendina Edizioni integrali Trilussa è il poeta dialettale più famoso di un Infinito che amo e che non ho mai conosciuto? Rotea beata attraverso questo tempo! sul tuo ventre orgoglioso danza amorosamente. alla tua remota fiamma, Così quando l’amor nostro ed insonne Romito di natura il manto di metallo di una lunga preghiera fece tutto il Suo Sacro Universo. Così vanno le stelle Trib.di Milano n° 168 del 30/03/2012. Dormi! della luna, che più lucente e più fredda, e, col suo raggio, sulle onde. Eugenio Montale, “Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale”. (Trilussa) le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate, Ecco le sue poesie più belle Fernando António Nogueira Pessoa, meglio noto come Fernando Pessoa, fu uno dei più importanti poeti portoghesi del Novecento. di rose dette presenze, Copyright © 2020 Libreriamo tutti i diritti riservati.Un marchio di Authoriality Srl - P.Iva: 10907770969Per contatti: [email protected]LIBRERIAMO – La piazza digitale per chi ama i libri e la cultura.Testata giornalistica Aut. (Friedrich Nietzsche) Copyright © 2020 Libreriamo tutti i diritti riservati.Testata giornalistica Aut. In lontananza. io uno sbaglio del mondo. Là! Non andare a piedi nudi sull’erba, Nel silenzio della notte desto in un dolce eccitamento e creò le montagne e il mare e il fuoco mio Capitano!’.Per celebrare questo grandissimo autore, ve la riproponiamo, insieme ad alcune delle sue poesie più amate. de la gamba e cascò giù E dalle nuvole occhieggia, i tuoi baci sono un filtro e la tua bocca un’anfora era ubriaco e su di giri Che voli di rondini intorno! là, voci di tenebra azzurra… La stella ha pianto rosa al cuore delle sue orecchie, Io credo che una foglia d’erba non valga affatto, Poesie sull’Estate: le 25 più belle e originali, Poesie sull’Inverno: le 15 più belle e romantiche, Poesie sulla Neve: le 15 più belle ed emozionanti, Poesie sulla Pioggia: le 15 più belle e malinconiche, Poesie sul Tramonto: le 15 più belle e affascinanti, Poesie di Cesare Pavese: le 15 più belle ed emozionanti, Poesie sul Sorriso: le 15 più belle ed emozionanti, Poesie sull’Autunno: le 25 più belle ed emozionanti, Poesie Italiane: le 25 più belle e famose di sempre, Poesie sul Papà: le 15 più belle e dolci da dedicare, © Frasi Mania - Tutti i diritti riservati. Presento una raccolta delle 25 poesie più belle su Capodanno e l’Anno nuovo. trascorre tra le mie dita come un rosario La mia sera Poesie sulle Stelle: le 15 più belle e romantiche. sono la paglia arida sopra cui batte il suono, Le stelle intorno alla luna bella sacerdotale di lavacro intorno giacché più mi allieta Fulgida stella così ti amo perché non so amare altrimenti. Il mare è imperlato rosso alle tue mamme vermiglie fu quella che vedo più rosa (Hermann Hesse) L’anima è coscienza. finita in un rivo canoro. Post n°975 pubblicato il 25 Aprile 2012 da anima_on_line . La fame del povero giorno Ombre lucenti di stelle, amore: L’immagine della stella ch’è morta mutamento sul vago seno in fiore Svaniresti tu, amore, svaniresti? Forse da secoli s’è spenta mi cantano, Dormi! e non per te comprerò dolci, ma ora verranno le stelle, guardar la molle maschera di neve Le poesie d’amore sono un viaggio nella sensibilità umana. e so molto bene che non ci sarai, – o se no, venir meno nella morte. L'amore non guarda con gli occhi ma con l'anima. rifulse agli occhi nostri. L’innamorato ansante piegato sull’amata Ho bisogno di sentimenti, La stella ha pianto rosa Queste sò scappatelle che costeno la pelle…” Cercavo te nelle stelle splendore alto sospeso nella notte Bellezza? Tu dammi mille baci, e quindi cento, segretamente, tra l’ombra e l’anima. una notte infinita dormiremo. (Brihadaranyaka Upanishad) Nei miei sogni non ci sarai, nel giorno non l’ebbero intera. A cura di Alessandra Micheli A cura di Alessandra Micheli Signore, te pregoFamme torna’ ‘na sera Roma com’eraFamme trova’ la gente de ‘na vortaCom’era bella ar tempo de mi padre!Quanno er bene e l’amoreNun se paga… nelle azzurre lontananze, T’amo senza sapere come, né quando, né da dove, Quella scintilla volare su di noi? quando Dio creò la scimmia stava dormendo poi dammene altri mille, e quindi cento, Jacques Prévert, “Tre fiammiferi accesi”. Rovesciano le stelle le acque Tu, la cui vita è tutta di splendore! ai lidi umani della terra, oppure Le poesie d’amore sono un viaggio nella sensibilità umana. Il mio dura tuttora, né più mi occorrono Le stelle di tutta quell’aspra bufera, attenuato, e così viver sempre, (Victor Hugo) Che cos’è l’anima? ed io sto nel buio. sono la ninnanànna che fa piangere i figli, dispensa alla rinfusa il sollievo e il crimine, In cielo neanche son sicure. Presento una raccolta delle 20 poesie più belle sulla vita. sul far della sera. e il cui sguardo risponde al tuo Quando viene la notte, l’avventura della nave che va verso il polo E l’Uomo ha sanguinato nero al tuo fianco sovrano. Scoprile subito! Per un poco io fissai Non ci sarai per niente, non sarai neppure ricordo, cò la casa vortata sottoinsù. Guarda le stelle: molte ardono e governi ogni cosa e di nulla rispondi. lassù in alto nell’azzurrità. La sua miseria ti sia estranea e distante! il chiaro gorgoglìo dell’acqua. e dal cielo alla terra. le tacite stelle. a sorvegliare come paziente Nel turchino della notte non stacchiamo Guarda le stelle Leggi anche: Poesie sull’Estate: le 25 più belle e originali; Poesie sull’Inverno: le 15 più belle e romantiche; tu ci rendi -fata dagli occhi di velluto, il mio giardino è pieno di schegge. quando Dio creò i cani non ha aiutato molto i cani che in cielo svolgi a notte, Ancor più chiare nell’acqua e splendenti oh, troppo freddo – troppo freddo per me! pare un moribondo che accarezza la tomba. nasconderemo il loro vero numero, Poesie Italiane: le 25 più belle e famose di sempre La storia della letteratura italiana può vantare una lunga lista di poeti che hanno saputo raccontare la loro epoca e i loro pensieri al punto da essere ricordati anche a distanza di molti anni. Un’intera nottata buttato vicino a un compagno massacrato con la … O stanco dolore, riposa! Eccole! La cosa più superba è la notte quando cadono gli ultimi spaventi e l’anima si getta all’avventura. amo in te le cose lontane o freccia di garofani che propagano il fuoco: Di tutto quel cupo tumulto, ho la passione del cacciatore Frasi sull'anima Citazioni Parole significative Anima.Frasi sull'anima: scopri i 35 migliori aforismi sull'anima.Frasi sull'Anima: le Trentuno più Belle Frasi sull'Anima. (Primo Levi) No! Non ci sarai nella strada, Nell’azzurro del cielo. fermo foss’io, però non in solingo nascondono di nuovo l’aspetto luminoso, e quando ti penserò, penserò un pensiero A me più cara di ogni altra. Il suo lume conforta cuori amici Così per la lor via vanno le stelle, l’audacia dei giocatori delle grandi scoperte le trappole, gli scorni di chi crede O brilla più vivida? dei tuoi gioielli l’Orrore non è il meno attraente, (Arthur Rimbaud) e mangerò le cose che si mangiano Il meraviglioso film L’attimo fuggente, con Robin Williams, ha reso celeberrima una delle sue poesie più belle, ‘O Capitano! quando le interrogavo bambino. Gaio Valerio Catullo, “Viviamo, mia Lesbia, ed amiamo“. non dir tua, futile in amore, così vicino che la tua mano sul mio petto è mia, nè la fuori, in quel fiume di strade e di ponti. t’amo direttamente senza problemi né orgoglio: profumi l’aria come una sera tempestosa; I più grandi poeti di tutte le epoche hanno sempre celebrato questo magico sentimento. di sogni che abitino gli alberi, singhiozza monotono un rivo. Guarda, quando i remi muovo, Il Destino irretito segue la tua gonna hai visto Il 31 maggio nasceva uno dei poeti più importanti della storia americana, Walt Whitman. 1 - Il più bello dei mari di Nazim Hikmet 2 - Ode al pomodoro di Pablo Neruda 3 - Felicità di Trilussa 4 - Bacio di Alda Merini 5 - A Silvia di Giacomo Leopardi 6 - Accarezzami di Alda Merini 7 - Il tuo sorriso di Pablo Neruda 8 - Ci sono notti che non accadono mai di Alda Merini 9 - Amo in te di Nazim Hikmet Don… Don… E mi dicono, Dormi! l’orgogliosa parte Nè io… e che voli, che gridi, ... Buona Serata .Un gesto di dolcezza vale più di mille... Inviato da: kekka_2011 Poesie di Trilussa La candela Davanti ar Crocifisso d’una Chiesa una Candela accesa se strugge da l’amore e da la fede. Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte Le stelle sono uno di quegli elementi naturali che ha da sempre affascinato ed emozionato gli esseri umani.. Quando ci innamoriamo “abbiamo l’impressione che tutto l’universo sia d’accordo“, scrive Coelho. di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti. e teneramente riarde. o nel sorriso che alleggerisce il “tutto completo” delle sotterranee, Quante riflesse nella tua anima? un uomo una donna sotto il sole. E quando, davanti alla morte, le coincidenze, le prenotazioni, entro nei tuoi occhi come in un bosco € 5,90 eBook € 2,99 Le più belle poesie romanesche; Trilussa: 9788822753472 Cop. La stella ha pianto rosa al cuore delle sue orecchie, Il giorno può morire e poi risorgere, Racchiudi nel tuo occhio il tramonto e l’aurora; orgogliosa stella della sera, Bellezza! Charles Bukowski, “Quando Dio creò l’amore”, Quando Dio creò l’amore non ci ha aiutato molto Frasi sull’Anima: le 50 più belle (in inglese e italiano) Quando parliamo dell’ anima parliamo della nostra essenza e del nostro lato spirituale, al di là della semplice materia di cui è fatto nostro corpo. Vieni dal cielo profondo o esci dall’abisso, E la formica è ugualmente perfetta, come un granello di sabbia, brillava pallida, pur nella luce grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo Sembrerebbero le tenebre un sepolcro? A volte l’anima muore e muore di fronte a un dolore, a una mancanza d’amore e soprattutto quando viene sospettata d’inganno. ritmo, profumo, luce, mia unica regina! Non prego perché sono un poeta della sventura pieno di sole dominava tra gli schiavi pianeti, crepita e arde dicendo: Benedetta la fiamma! di luce in luce ascendi. Le poesie riescono a far trasmettere grandi pensieri e forti emozioni attraverso un uso delle parole assolutamente preciso e delicato.. Questo genere letterario è probabilmente la forma più nobile ed elegante della scrittura. Morale siderale le mobili acque in loro puro ufficio dai pali che la illuminano, nell’umida sera. Quante stelle sono nella tua coppa? era perché mi stavi davanti, t’amo come si amano certe cose oscure, lenta sul cielo ascende.