Trama de Le intermittenze della morte. E arriva l’eternità, nella forma più semplice e quindi più inaspettata: nessuno muore più. € 9,02 € 9,50. Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Le intermittenze della morte scritto da José Saramago, pubblicato da Feltrinelli in formato eBook [email protected] forum del forum [email protected] su GamesVillage! Le intermittenze della morte. Aggiungi ai desideri Aggiungi ai desideri. Un legame indissolubile nato ancor prima della vita stessa. Le intermittenze della morte José Saramago Feltrinelli. 19-feb-2016 - Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Le intermittenze della morte scritto da José Saramago, pubblicato da Einaudi in formato Paperback José Saramago – "Le Intermittenze della Morte" Titolo originale: As Intemitencias da Morte. 28/12/2020 13:55:59. Traduzione a cura di: Rita Desti. E così nessun incidente, nessun malore, nessun sonno che diventa eterno, nessuno stato terminale termina il suo corso angosciante. di José Saramago. Casa editrice: Feltrinelli. Linea diretta con lo Staff. Pervinca. La gioia è grande, la massima angoscia dell’umanità sembra sgominata per sempre. Un Paese senza nome, 31 dicembre, scocca la mezzanotte. Aggiungi al carrello Torna alla scheda. Le intermittenze della morte è un romanzo intelligente e originale, i luoghi e il tempo, come spesso accade per questo autore, non sono ben definiti come nelle favole. Videogiochi Una morte che viene umanizzata a tal punto da innamorarsi e da preferire l’amore a se stessa, perché per amare ha bisogno di smettere di essere Morte visto che la sua presenza coincide con l’assenza altrui. Le intermittenze della morte è un romanzo di José Saramago scritto a Lisbona nel 2005. Primo gennaio di un anno non definito: nessuno muore, nessun tipo di morte minaccia più l’umanità, niente più morti violente, né improvvise, né tranquille, né attese. Le intermittenze della morte: trama del libro. Trama. Un paese senza nome, 31 dicembre, scocca la mezzanotte. Titolo: Le intermittenze della morte; Autore: José Saramago; Editore: Einaudi; Data di pubblicazione: 2005 Umanità e morte. Recensioni Le intermittenze della morte. Scrivi una recensione. Le intermittenze della morte parte in medias res "E il giorno dopo non morì nessuno" e ci si aspetta, già dalle prime due tre pagine, che Saramago ci vomiti addosso tutta la storia, senza troppi preamboli – vuoi per l'attacco in medias res, vuoi per il suo caratteristico stile: un torrente in piena di parole in cui non si distinguono i dialoghi dal resto della narrazione. Edizione: 2015. Invece, appena fuori dal confine, il ciclo procede normalmente. Pagine: 218. In una nazione mai citata nessuno più muore perché, semplicemente, la morte ha smesso di fare il suo lavoro. E arriva l’eternità, nella forma più semplice e quindi più inaspettata: nessuno muore più.